AVVISO IMPORTANTE

Per usufruire del corso, è preferibile utilizzare i seguenti browser:

per Windows e MacOs: Google Chrome, Firefox, Opera, Brave ed Edge.

È vivamente sconsigliato l'utilizzo di Safari.

  • Partner
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

La Malattia da Reflusso Gastroesofageo (MRGE) è una condizione clinica conseguente al reflusso del contenuto gastrico in esofago (reflusso gastro esofageo, RGE).

Sebbene con gravità e frequenza variabili, in Italia circa il 44% della popolazione è colpita da MRGE, nel corso della vita.

La MRGE si manifesta tipicamente con dolore epigastrico, dispepsia, disfagia, odinofagia, nausea e vomito. La complicanza principale della MRGE è l’esofagite. Una complicanza a lungo termine è la metaplasia intestinale (esofago di Barrett).

Circa il 74% dei pazienti con MRGE presenta sintomi extraesofagei che, interessando le mucose delle vie respiratorie, si manifestano come tosse, laringite, sinusite, faringite, otiti medie, asma; in questi casi si parla di Reflusso Laringo Faringeo (RLF).

La patogenesi della MRGE è piuttosto complessa e il danno mucosale è il risultato della prevalenza di diversi eventi e fattori lesionali sui meccanismi di “protezione mucosale”. Questi ultimi si compongono di una barriera funzionale pre-epiteliale, data dagli ioni bicarbonato presenti nella saliva, dalla peristalsi esofagea (clearance esofagea) e dalla vera e propria barriera epiteliale

L’approccio terapeutico alla MRGE rimane piuttosto controverso e, in parte almeno, inadeguato; tanto che i dati disponibili dimostrano che circa la metà dei pazienti risponde poco alla terapia antiacida.

Ciò vale anche per i soggetti con sindrome atipica extraesofagea. I dati derivati dai trial controllati dimostrano che la terapia empirica con PPI non risulta più efficace del placebo nell’alleviare i sintomi di pazienti con RLF.

Sulla base di queste considerazioni e della constatazione del largo ricorso all’automedicazione con IPP, diventa forte la necessità di rifocalizzare le tematiche relative all’appropriatezza terapeutica del trattamento delle malattie da reflusso, peraltro in costante aumento, probabilmente anche a causa delle nuove abitudini di vita.

Programma

03/06/2021 al 15/07/2021 – FORMAZIONE A DISTANZA (FAD 1) – E-LEARNING

 

15:30 – 15:35 Introduzione e finalità del progetto formativo F. Pace  

15:35 – 15:55 Caratteristiche, diagnosi e trattamento della MRGE con sintomi Tipici F. Pace 

16:55 – 16:15 Caratteristiche, diagnosi e trattamento della MRGE con sintomi Atipici A. Schindler

16:15 – 16:25 Il vissuto del paziente con MRGE C. Tosetti

16:25 – 16:35 L’automedicazione e ruolo del farmacista nella gestione della RGE G. Parenti

16:35 – 16:45 Presentazione dell’Osservazione

16:45 – 16:55 Discussione

16:55 – 17:00 Fasi successive del progetto e chiusura del collegamento

 

25/11/2021 – 31/12/2021– FORMAZIONE A DISTANZA (FAD 2) – E-LEARNING

 

15:30 – 15:40 Introduzione e condivisione dell’esperienza F. Pace

15:40 – 16:10 Analisi delle osservazioni raccolte (tutti i Relatori)

16:10 – 16:40 Confronto della analisi vs Linee Guida C. Tosetti, A. Schindler                       

16:40 – 16:55 Discussione e valutazione dell’efficacia della strategia formativa

16:55 – 17:00 Saluti e chiusura del collegamento

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Procedure di valutazione

Produzione/elaborazione di un documento

QUESTIONARIO (ONLINE: A RISPOSTA MULTIPLA E A DOPPIA RANDOMIZZAZIONE)

SUPERAMENTO TEST DI VERIFICA CON RISPOSTE ESATTE 75%

Lingua

Italiano

Informazioni

CON IL CONTRIBUTO NON CONDIZIONANTE DI:

FenixPharma_logo-910x1024_cmyk_TRASP.png (31 KB)

Responsabili

Responsabile scientifico

  • FP
    Dott. FABIO PACE
    Dirigente I livello Resp. U.O. Gastroenterologia Ospededale Seriate (BG)

Relatore

  • FP
    Dott. FABIO PACE
    Dirigente I livello Resp. U.O. Gastroenterologia Ospededale Seriate (BG)
  • GP
    Dott. GIUSEPPE PARENTI
    Titolare Farmacia PAVIA
  • AS
    Dott. ANTONIO SCHINDLER
    Dirigente I livello OSPEDALE SACCO- Milano
  • CT
    Dott. CESARE TOSETTI
    Medico di Famiglia PORRETTA TERME

Tutor

  • GP
    Dott. GIUSEPPE PARENTI
    Titolare Farmacia PAVIA
  • AS
    Dott. ANTONIO SCHINDLER
    Dirigente I livello OSPEDALE SACCO- Milano
  • CT
    Dott. CESARE TOSETTI
    Medico di Famiglia PORRETTA TERME

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Chirurgia Generale
  • Gastroenterologia
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Otorinolaringoiatria
  • Privo di specializzazione

Farmacista

  • Farmacia territoriale
leggi tutto leggi meno

Allegati