• Partner
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

Nei pazienti diabetici la morbilità e la mortalità cardiovascolari risultano essere elevate; in particolare il rischio di malattia cardiovascolare raddoppia rispetto alla popolazione non diabetica (Seshasai SRK et al. N Engl J Med 2011; 364:829-841) e questo è dovuto all’insorgenza di cardiovasculopatia già nelle fasi iniziali di malattia.

E’ possibile quindi ipotizzare che una strategia terapeutica in grado di ridurre contemporaneamente la glicemia e che sia in grado di esercitare effetti positivi a livello vascolare potrebbe contribuire alla riduzione del rischio, della morbidità e della mortalità cardiovascolare.

Tra i farmaci in grado di ridurre la glicemia, gli agonisti del recettore GLP-1 (GLP-1 RA) e gli inibitori del co-trasportatore sodio-glucosio si sono dimostrati più efficaci rispetto a placebo nella riduzione degli eventi cardiovascolari maggiori.

In particolare, in riferimento ai GLP-1 RA, questi rappresentano una delle classi di farmaci più promettenti da impiegare nella cura del DM2 dei pazienti RCV elevato. Essi mimano infatti l’azione degli ormoni incretinici endogeni sia stimolando la secrezione di insulina sia inibendo il rilascio di glucagone. Conseguentemente, determinano un miglioramento del controllo metabolico, accanto ad una serie di importanti benefici aggiuntivi quali la riduzione del peso corporeo, la riduzione di ipoglicemie, l’aumento della funzione cardiaca e l’attenuazione dell’aterotrombosi mediante la riduzione dell’aterosclerosi.

Nonostante questi vantaggi, i GLP-1 RA risultano essere utilizzati meno di frequente rispetto ad altri farmaci ipoglicemizzanti orali come gli i-DPP4, e questo a causa della loro modalità di somministrazione mediante iniezione sottocutanea.

In questo contesto, si inserisce oggi la possibilità di utilizzo di un GLP-1 RA orale ottenuto mediante coformulazione con sodio N-(8-[2-idrossi benzoile] amino)caprylate, che ne facilita l’assorbimento a livello di mucosa gastrica. Questa nuova formulazione di GLP-1 RA potrebbe migliorare l'accettazione e l’aderenza per alcuni pazienti rispetto alla formulazione iniettabile, contribuendo a un inizio precoce del trattamento con GLP-1RA nel diabete di tipo 2.

Programma

FAD 1 - 04/10/2021 – 7/12/2021 – con pre-diretta il 04/10/2021

16:30 - 16:40     Introduzione e finalità del progetto formativo. GP. Fadini 

16:40 - 16:55     Il rischio cardiovascolare del paziente diabetico. GP. Fadini 

16:55 – 17:10    Il trattamento precoce del DM2 per la prevenzione cardiovascolare. R. Candido 

17:10 – 17:25    Discussione guidata da domande interattive

17:25 – 17:40    Caratteristiche biotecnologiche, farmacocinetica e farmacodinamica della nuova formulazione orale di semaglutide. A. Solini 

17:40 – 17:55    Semaglutide orale: dalle evidenze cliniche ai benefici per il paziente O.E. Disoteo 

17:55– 18:10     Discussione guidata da domande interattive

18:10 – 18:25    Analisi iniziale dei pazienti: stadio di malattia e rischio cardiovascolare S. Frontoni 

18:25 – 18:40    Discussione guidata da domande interattive

18:40 – 18:55    Indicazioni per ottimizzare la FSC. R. Candido, O.E. Disoteo, GP. Fadini , S. Frontoni, A. Solini

18:55 – 19:00    Saluti e chiusura del collegamento GP. Fadini 

 

FAD 2 - 20/04/2022 – 31/05/202con pre-diretta il 20/04

16:30 - 16:40     Introduzione ai lavori. R. Candido, O.E. Disoteo, GP. Fadini , S. Frontoni, A. Solini

16:40 - 17:10     Analisi del database delle Osservazioni raccolte. R. Candido, O.E. Disoteo, GP. Fadini , S. Frontoni, A. Solini

17:10 – 17:40    Commento ed interpretazione delle evidenze emerse. R. Candido, O.E. Disoteo, GP. Fadini , S. Frontoni, A. Solini

17:40 – 18:10    Confronto dei risultati ottenuti in relazione ai dati aggregati iniziali. R. Candido, O.E. Disoteo, GP. Fadini ,                                                     S. Frontoni, A. Solini

18:10 – 18:25    Discussione

18:22 – 18:30    Saluti e chiusura del collegamento

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Procedure di valutazione

Produzione/elaborazione di un documento

QUESTIONARIO (ONLINE: A RISPOSTA MULTIPLA E A DOPPIA RANDOMIZZAZIONE)

SUPERAMENTO TEST DI VERIFICA CON RISPOSTE ESATTE 75%

Lingua

Italiano

Informazioni

CON IL CONTRIBUTO NON CONDIZIONANTE DI:

 

LOGO NOVONORDISK.jpg (10 KB)

Responsabili

Responsabile scientifico

  • GF
    Prof. GIAN PAOLO FADINI
    "Associato di Endocrinologia - Department of Medicine, University of Padova Venetian Institute of Molecular Medicine"

Relatore

  • RC
    Dott. Riccardo Candido
    Centro Diabetologico Distretto 3 - Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina - Via Puccini 48/50 - 34100 Trieste
  • OD
    Dott.ssa OLGA Eugenia DISOTEO
    SSD Diabetologia - ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda
  • GF
    Prof. GIAN PAOLO FADINI
    "Associato di Endocrinologia - Department of Medicine, University of Padova Venetian Institute of Molecular Medicine"
  • SF
    Prof.ssa SIMONA FRONTONI
    Professore Endocrinol Università Roma "La Sapienza"
  • AS
    Prof.ssa ANNA SOLINI
    Direttore unità diabetologia Università PISA

Tutor

  • FB
    Prof. FRANCESCO BELLANTI
    Ricerc. SSD MED/09 “Medicina Interna”, Università degli Studi di Foggia
  • RC
    Dott. Riccardo Candido
    Centro Diabetologico Distretto 3 - Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina - Via Puccini 48/50 - 34100 Trieste
  • MC
    Prof. MASSIMILIANO CAPRIO
    U.O.C. Endocrinologia, Ospedale “CTO Andrea Alesini”, Dipartimento di Medicina dei Sistemi, Università di Roma Tor Vergata
  • MC
    Dott. MICHELE CUTOLO
    Medico Internista - Ente Sanitario Distrettuale - ASL NAPOLI 3 SUD
  • OD
    Dott.ssa OLGA Eugenia DISOTEO
    SSD Diabetologia - ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda
  • GF
    Prof. GIAN PAOLO FADINI
    "Associato di Endocrinologia - Department of Medicine, University of Padova Venetian Institute of Molecular Medicine"
  • GF
    Prof.ssa GLORIA FORMOSO
    "Ricercatore Universitario - Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA dell’Università G. d’Annunzio di Chieti-Pescara"
  • EF
    Dott.ssa Elisa Forte
    GESTIONE MEDICO INTERNISTICA DELLE MALATTTIE METABOLICHE PRESSO ASL LATINA
    Scarica il curriculum
  • VF
    Dott.ssa VERA FRISON
    Dirigente medico primo livello, coordinatore del servizio di diabetologia
  • SF
    Prof.ssa SIMONA FRONTONI
    Professore Endocrinol Università Roma "La Sapienza"
  • GG
    Dott.ssa Giovanna Gregori
    Responsabile SSD diabetologia - Azienda USL 1 Massa e Carrara
  • II
    Dott. Ignazio Iasiello
    demo
  • CL
    Dott.ssa CRISTINA LENCIONI
    Dirigente Medico UO Malattie Metaboliche e Diabetologia - Usl Nord Ovest Toscana – Lucca
  • GL
    Dott. Gaetano Leto
    U.O.C. di Diabetologia dell’Ospedale Santa Maria Goretti di Latina.
  • SM
    Dott. SALVATORE MANDICA
    Specialista medico Scienza dell’alimentazione e Diabetologo ACISMOM
  • AM
    Dott. Alberto Marangoni
    Responsabile della struttura semplice di Diabetologia aulss 7 Vicenza
  • PM
    PASQUALINA MEMOLI
    Ente Sanitario Distrettuale - ASL SALERNO
  • GM
    Dott. Giuseppe Memoli
    Responsabile della struttura semplice di Diabetologia Avellino SA
  • CN
    Dott. CARLO NEGRI
    Medico Chirurgo Endocrinologo Libero Professionista
  • LN
    Dott.ssa LAURA NOLLINO
    Dirigente Medico Ospedale Ca' Foncello
  • AP
    Dott. Andrea Perrelli
    Ente Sanitario Distrettuale - ASL NAPOLI 2 NORD
  • SP
    Prof. SEBASTIO PERRINI
    Professore Associato di Scienze Tecniche Dietetiche Applicate - Università degli Studi di Bari Aldo Moro – Azienda Ospedaliero-Uni
  • FP
    Prof.ssa FLAVIA PRODAM
    Professore Associato di scienze tecniche Dietetiche Applicate - Endocrinologia nefrologia e scienze dell'alimentazione presso il d
  • AR
    Dott. ALBERTO REBORA
    Dir. Medico SSD Endocrinologia, Diabetologia e Malattie Metaboliche ASL3 Liguria
  • DS
    Dott.ssa DANIELA SANSONE
    Dirigente SC di Endocrinologia e Malattie Metaboliche - Osp. Oftalmico
  • MS
    Dott. MARCELLO SCIARAFFIA
    Dirigente Strutt. Compl. Endocrinologia ASL DI TARANTO
  • SS
    Dott. SILVIO SETTEMBRINI
    Ente Sanitario Distrettuale - ASL NAPOLI 1 CENTRO
  • GS
    Dott. GAETANO SODO
    Medico Chirurgo Endocrinologo Libero Professionista
  • AS
    Prof.ssa ANNA SOLINI
    Direttore unità diabetologia Università PISA
  • FT
    Dott. FRANCESCO TASSONE
    Dirigente Medico di I livello della Divisione di Endocrinologia,Diabetologia e Metabolismo - Azienda Ospedaliera S. Croce e Carle
  • VT
    Dott.ssa VALENTINA TODISCO
    Dirigente medico UOC Endocrinologia presso ASL BR P.O. "A. Perrino"
  • AV
    Dott. ANTONIO VETRANO
    Direttore Sanitario Lega Italiana Diabete Gruppo Nefrocenter

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Endocrinologia
  • Geriatria
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina interna
leggi tutto leggi meno

Allegati

Promozioni attive

  • PIONEERING EXPERIENCE nella gestione del paziente con DM2
    DISTRIBUZIONE 500 CODICI RANDOM