• Partner
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

Nei pazienti diabetici la morbilità e la mortalità cardiovascolari risultano essere elevate; in particolare il rischio di
malattia cardiovascolare raddoppia rispetto alla popolazione non diabetica (Seshasai SRK et al. N Engl J Med 2011;
364:829-841) e questo è dovuto all’insorgenza di cardiovasculopatia già nelle fasi iniziali di malattia.
E’ possibile quindi ipotizzare che una strategia terapeutica in grado di ridurre contemporaneamente la glicemia e
che sia in grado di esercitare effetti positivi a livello vascolare potrebbe contribuire alla riduzione del rischio, della
morbidità e della mortalità cardiovascolare.
Tra i farmaci in grado di ridurre la glicemia, gli agonisti del recettore GLP-1 (GLP-1 RA) e gli inibitori del cotrasportatore sodio-glucosio si sono dimostrati più efficaci rispetto a placebo nella riduzione degli eventi
cardiovascolari maggiori.
In particolare, in riferimento ai GLP-1 RA, questi rappresentano una delle classi di farmaci più promettenti da
impiegare nella cura del DM2 dei pazienti RCV elevato. Essi mimano infatti l’azione degli ormoni incretinici endogeni
sia stimolando la secrezione di insulina sia inibendo il rilascio di glucagone. Conseguentemente, determinano un
miglioramento del controllo metabolico, accanto ad una serie di importanti benefici aggiuntivi quali la riduzione del
peso corporeo, la riduzione di ipoglicemie, l’aumento della funzione cardiaca e l’attenuazione dell’aterotrombosi
mediante la riduzione dell’aterosclerosi.
Nonostante questi vantaggi, i GLP-1 RA risultano essere utilizzati meno di frequente rispetto ad altri farmaci
ipoglicemizzanti orali come gli i-DPP4, e questo a causa della loro modalità di somministrazione mediante iniezione
sottocutanea.
In questo contesto, si inserisce oggi la possibilità di utilizzo di un GLP-1 RA orale ottenuto mediante coformulazione
con sodio N-(8-[2-idrossi benzoile] amino)caprylate, che ne facilita l’assorbimento a livello di mucosa gastrica.
Questa nuova formulazione di GLP-1 RA potrebbe migliorare l'accettazione e l’aderenza per alcuni pazienti rispetto
alla formulazione iniettabile, contribuendo a un inizio precoce del trattamento con GLP-1RA nel diabete di tipo 2

Programma

FAD 1 - 22/11/2021 – 21/12/2021 – con pre-diretta il 22/11/2021

16:30 - 16:40 Introduzione e finalità del progetto formativo. P. Fiorina

16:40 - 16:55 Il rischio cardiovascolare del paziente diabetico. P. Fiorina

16:55 – 17:10 Il trattamento precoce del DM2 per la prevenzione cardiovascolare. G. Genovese

17:10 – 17:25 Discussione guidata da domande interattive

17:25 – 17:40 Caratteristiche biotecnologiche, farmacocinetica e farmacodinamica della nuova formulazione orale di semaglutide. A.C. Bossi

17:40 – 17:55 Semaglutide orale: dalle evidenze cliniche ai benefici per il paziente. C.C. Berra

17:55– 18:10 Discussione guidata da domande interattive

18:10 – 18:25 Linee Guida per la terapia del DM2: rilevanza ed applicazione. E. Orsi

18:25 – 18:40 Discussione guidata da domande interattive

18:40 – 18:55 Indicazioni per ottimizzare la FSC. N. Cerutti, P. Desenzani, G. Lepore

18:55 – 19:00 Saluti e chiusura del collegamento P. Fiorina

 

FAD 2 - 06/05/2022 – 20/06/2022 -  con pre-diretta il 06/05/2022

16:30 - 16:40 Introduzione ai lavori.

16:40 - 17:10 Analisi del database delle Osservazioni raccolte. P. Fiorina, C.C. Berra, A.C. Bossi, N. Cerutti

17:10 - 17:40 Commento ed interpretazione delle evidenze emerse. P. Fiorina, C.C. Berra, A.C. Bossi, G. Genovese, E. Orsi,                                             P. Desenzani

17:40 – 18:10 Confronto dei risultati emersi vs le evidenze degli studi PIONEER. C.C. Berra, A.C. Bossi, G. Genovese, E. Orsi, G. Lepore

18:10 – 18:25 Discussione

18:25 – 18:30 Saluti e chiusura del collegamento

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Procedure di valutazione

Produzione/elaborazione di un documento

QUESTIONARIO (ONLINE: A RISPOSTA MULTIPLA E A DOPPIA RANDOMIZZAZIONE)

SUPERAMENTO TEST DI VERIFICA CON RISPOSTE ESATTE 75%

Lingua

Italiano

Informazioni

CON IL CONTRIBUTO NON CONDIZIONANTE DI:

 

LOGO NOVONORDISK.jpg (10 KB)

Responsabili

Responsabile scientifico

  • PF
    Prof. PAOLO FIORINA
    Responsabile Malattie Endocrine e Diabetologia - ASST Fatebenefratelli Sacco - Università degli Studi di Milano

Relatore

  • CB
    Prof. CESARE CELESTE FEDERICO BERRA
    RESPONSABILE DIABETOLOGIA CLINICA, DIPARTIMENTO UNIVERSITARIO ENDOCRINO-METABOLICO, IRCCS MULTIMEDICA
  • AB
    Dott. ANTONIO CARLO BOSSI
    Responsabile Diabetologia - Humanitas Gavazzeni - Bergamo
  • NC
    Dott.ssa Nadia Cerutti
    Responsabile UOSD Medicina Generale a indirizzo Dietologico - ASST Pavia
  • PD
    Dott. PAOLO DESENZANI
    Responsabile Endocrinologia Diabetologia ASST Spedali Civili - Presidio di Montichiari (BS)
  • SG
    Dott. STEFANO GENOVESE
    Responsabile Unità di Diabetologia, Endocrinologia e Malattie Metaboliche - IRCCS Centro Cardiologico Monzino - Milano
  • GL
    Dott. GIUSEPPE LEPORE
    Responsabile UOS Endocrinologia ASST Papa Giovanni XXIII - Bergamo
  • EO
    Dott.ssa EMANUELA ORSI
    Responsabile UOC Endocrinologia e Malattie Metaboliche - Fondazione IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico - Milano

Tutor

  • CB
    Prof. CESARE CELESTE FEDERICO BERRA
    RESPONSABILE DIABETOLOGIA CLINICA, DIPARTIMENTO UNIVERSITARIO ENDOCRINO-METABOLICO, IRCCS MULTIMEDICA
  • AB
    Dott. ANTONIO CARLO BOSSI
    Responsabile Diabetologia - Humanitas Gavazzeni - Bergamo
  • NC
    Dott.ssa Nadia Cerutti
    Responsabile UOSD Medicina Generale a indirizzo Dietologico - ASST Pavia
  • PD
    Dott. PAOLO DESENZANI
    Responsabile Endocrinologia Diabetologia ASST Spedali Civili - Presidio di Montichiari (BS)
  • SG
    Dott. STEFANO GENOVESE
    Responsabile Unità di Diabetologia, Endocrinologia e Malattie Metaboliche - IRCCS Centro Cardiologico Monzino - Milano
  • GL
    Dott. GIUSEPPE LEPORE
    Responsabile UOS Endocrinologia ASST Papa Giovanni XXIII - Bergamo
  • EO
    Dott.ssa EMANUELA ORSI
    Responsabile UOC Endocrinologia e Malattie Metaboliche - Fondazione IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico - Milano

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Endocrinologia
  • Geriatria
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina interna
leggi tutto leggi meno

Allegati

Promozioni attive

  • ID: 331990 - PIONEERING EXPERIENCE nella gestione del paziente con DM2
    PIONEERING LOMBARDIA 150 CODICI DISTRIUITI A MANO